I gioielli per la sposa.

I gioielli per la sposa sono importanti tanto quanto il trucco, l’abito e l’acconciatura ed il bouquet perché completano, arricchiscono l’abito e personalizzano il tutto.

Ma facciamo un passo alla volta e vediamo insieme alcune cose.


Per gli anelli, nel giorno del matrimonio dovremmo "rinunciare" a qualsiasi tipologia.

L'unico che può fare una piccola eccezione sarà quello di fidanzamento ma spostato sulla mano destra. La mano sinistra dovrà essere libera e pronta per accogliere la fede, che sarà protagonista quel giorno.


Per gli orecchini, dovrete scegliere in base alla vostra acconciatura, quale tipologia farà risaltare di più il viso.


Una volta si optava solo per diamanti discreti o piccole perle a lobo, ma i tempi cambiano ed ora anche orecchini pendenti e lunghi possono donare luce ed enfasi.


Ricordiamoci che inoltre i capelli possono essere loro stessi arricchiti non solo da fiori ma anche da bellissimi pettinini o leggere tiare, per sentirsi proprio come una vera principessa od una vera dea!



Un piccolo preambolo prima di dilungarci:

il giorno del matrimonio tutti i gioielli dovranno essere veri, per vero si intende fatti in materiali preziosi e pietre vere, quindi esclusa la bigiotteria di ogni genere.

Torniamo a noi ed analizziamo la collana; anche questa dipenderà dall'abito che avremo.

Lo scollo farà da padrone per la scelta, ma ricordatevi che si può sempre giocare anche qui e non fossilizzarsi su vecchi concetti.

Se la scollo non ci permette una collana, con un ciondolo od un pendente, perché accollato, potremmo sempre optare per un girocollo a collarino discreto o una catenella che scenda sulla schiena scoperta impreziosita da dei dettagli come perle o pietre.


Non per forza bisognerà indossare una parure, ma ricordiamoci comunque che i gioielli dovranno richiamarsi uno con l'altro. tramite almeno un elemento in comune: ad esempio nel colore del metallo o dalle pietre.


Per i braccialetti l'accortezza più ovvia è quella di non metterne sul polso sinistro, per non distrarre l'attenzione dalla fede.

Come tipologie possiamo rimanere sul discreto oppure se lo stile dell'abito lo consente, un braccialetto a schiava o rigido può sempre fare il suo bell'effetto.


Se avete notato i gioielli più utilizzati per la sposa sono le perle, anche se alcune credenze vanno in netto contrasto con questa pratica, annunciando sfortuna alla sposa che le indosserà il giorno del matrimonio.

Passando oltre alle scaramanzie sappiate che di perle ne esistono di tantissime dimensioni, forme e colori, basterà saperle abbinare sapientemente all'abito.

( vi lascio qui un'approfondimento --> Perle )


Ricordatevi che tutto deve essere in armonia, ma seguite il vostro stile ed il vostro gusto e non vi sbaglierete!


FOTO:

  • Abito: Michela Susat Arte del cucito

  • Gioielli: Aurora Eccher Laboratorio orafo

  • Fotografia: Joe Vettori Photography

  • Acconciatura: Sally Style di Selene Girardi

  • Trucco: Estetica Azzurra Pergine

  • Fiori: Amore Fiorito


Se ti interessa rimanere aggiornato sul mio lavoro iscriviti alla Newsletter!

A presto

Aurora

53 visualizzazioni

LABORATORIO ORAFO AURORA ECCHER

Via Valentini 50 38060 Calliano (Trento)

P.IVA: 02450790221 

C.F: CCHRRA92D47H612Y

PRIVACY

CONDIZIONI DI VENDITA

SPEDIZIONE E INFORMAZIONI

  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle